Il volo che valicò le Alpi

Nel settembre 1910 il monoplano Blériot XI guidato dall’ardimentoso aviatore peruviano Geo Chavez compie la trasvolata delle Alpi da Briga a Domodossola, ma in fase di atterraggio precipita a causa della rottura di un piccolo elemento alare.

Il resoconto della gloriosa e tragica avventura è riportato in questo volumetto pubblicato per la prima volta nel 1915, che raccoglie gli articoli allora scritti per il Corriere della Sera dal famoso giornalista Luigi Barzini. Un testo che aiuta a fornire una testimonianza dell’entusiasmo di quei tempi per il progresso ottenuto in vari campi della tecnica.

Una storia che trasmette il significato dell’oltre, della liberazione dai labirinti e della continua ricerca di nuovi confini da superare, anche arrischiando, come Icaro, di bruciare le ali.

dalla prefazione di Gian Piero Joime

Pagine
170
Codice ISBN
9788899564391
Prezzo
 18,00  15,00
Acquista online
Aggiungi al carrello