Joseito – La studentessa

Una calda mattina d’estate, una giovane si sveglia sopraffatta dalle proprie malinconiche speculazioni. Nonostante la bella giornata, i pensieri cupi l’assalgono per tutto il giorno, svelandone la fragilità, la tristezza a seguito dell’improvvisa morte del padre. Il difficile rapporto con la madre, l’insofferenza che avverte a scuola, la nostalgia. Un’atmosfera ombrosa che trova però improvvisa illuminazione al rientro a casa, di fronte a degli ospiti per nulla graditi.

“Vogliamo avere una vita bella. Possediamo la speranza giusta e l’ambizione giusta. Abbiamo fretta di arrivare ad avere una convinzione ferma nella quale si possa riporre la nostra fiducia. Ma se tutte queste cose si potessero realizzare nel corso della vita di una ragazza, quanto impegno sarebbe necessario?”

Pagine
102
Codice ISBN
978-88-99564-32-2
Prezzo
 12,00  10,00
Acquista online
Aggiungi al carrello