La Rivoluzione Nazionale in Giappone

“La Rivoluzione Nazionale in Giappone – Una storia privata” (a cura di Romano Vulpitta) presenta la prima traduzione in una lingua occidentale del racconto autobiografico scritto con piglio letterario sotto forma di diario degli anni giovanili di Masaharu Kageyama, uno dei personaggi più importanti della Rivoluzione Nazionale in Giappone, sia prima che dopo la guerra, che, come dice Yukio Mishima, rifulge per la sua coerenza e determinazione ed attinge all’essenza della cultura giapponese.

Si tratta di un documento prezioso che ci descrive il tumultuoso inizio degli Anni Trenta in Giappone in cui Kageyama, pur giovanissimo, recita una parte determinante insieme ad alcuni dei personaggi più importanti della Rivoluzione Nazionale.

Ma alla narrazione politica si intreccia la storia di un amore puro e profondamente sentito, seppur infelice, perché i due innamorati decidono di sacrificarlo in nome della missione di lui per il Giappone. Ed è con la morte di “Lei”, che Kageyama apprende mentre era detenuto per aver partecipato ad un fallito tentativo insurrezionale, che si conclude la narrazione. Ma il ricordo di “Lei” darà a Kageyama la forza per andare sempre avanti sulla “Via del Giappone”.

Noi crediamo nella forza divina del Giappone. Noi crediamo che il Giappone sia il paese degli Dèi. Noi dobbiamo combattere con la nostra fede. Il combattimento genera luce. Primo: combattere; secondo combattere e terzo: ancora combattere. (29 dicembre 1929)

Pagine
320
Codice ISBN
9788899564643
Prezzo
 22,00  20,90
Acquista online
Aggiungi al carrello