La via del Sol Levante

Un diplomatico italiano appassionato dell’Oriente riesce a realizzare il suo sogno di trasferirsi nel paese del Sol Levante e intraprende un lungo viaggio in motocicletta. Tra una tappa e l’altra di questo percorso solitario nei luoghi meno conosciuti delle isole giapponesi, la narrazione del viaggiatore si intreccia con la storia dei rapporti tra Italia e Giappone, due nazioni giovani che si affacciano avventurosamente sul Novecento, antagoniste alla visione decadente di un mondo allora dominato dai grandi imperi coloniali, fino alla tragica conclusione del secondo confitto mondiale.
Così incontriamo samurai e signori della guerra, buddha di bronzo, principesse imperiali, un legionario giapponese a Fiume, e poi artisti, aviatori, fino alla guerra eroica quanto sconosciuta di un pugno di marinai italiani in Giappone.

Il viaggio sulla Via del Sol Levante è una lo a senza quartiere contro l’ipocrisia del dimenticare, avversario invisibile e spregiudicato, ma anche contro noi stessi. È un cammino che porterà infine a scoprire il significato nascosto di uno splendido giardino zen, e della sua metafora di sacrificio e liberazione, finalmente svelata.

Pagine
226
Codice ISBN
9788899564131
Prezzo
 15,00  12,00
Acquista online
Aggiungi al carrello

Rassegna stampa

"Tra samurai e signori della guerra, tra buddha di bronzo e principesse imperiali, ci si imbatte nella colonna con l'Aquila che celebra, in italiano, "lo spirito del bushido", omaggio della Roma del primo fascismo agli eroi della Tigre Bianca, 20 giovanissimi samurai che fecero seppuku durante la guerra Boshin".