Videorama

Un tragico incidente in una via di Roma.

Una ragazza in coma.

Un processo che si trascina da anni.

Due colpevoli impuniti e con coperture importanti.

Un parente della vittima deciso a farsi giustizia da solo. Un boss della mala romana che non conosce mezze misure.

Un film intitolato Videorama in fase di realizzazione.

Uno sceneggiatore in crisi di identità. Una cubista russa con un passato ambiguo.

Un’anziana Baronessa altezzosa. Sono solo alcuni dei protagonisti di questa vicenda ambientata in una città corrotta e incattivita. Una vicenda intricata percorsa da esoterismo, criminalità organizzata, ambizioni fuori controllo e interessi incrociati. Cosa nascondono, sotto la patina lucente e abbagliante, gli ambienti dello spettacolo e della vita mondana della Capitale?

Quella guerra sotterranea doveva finire. Ci sarebbe stata una resa dei conti e loro erano ben contenti di andare fino in fondo a quella vicenda che ormai cominciava a creare segni di cedimento e di stanchezza in ognuno di loro. Se fuochi d’artificio dovevano essere, fuochi d’artificio sarebbero stati.

Pagine
190
Codice ISBN
9788899564445
Prezzo
 18,00  15,00
Acquista online
Aggiungi al carrello