In offerta!

Donbass – Le mie cronache di guerra

 19,00

La guerra civile in Ucraina è una conseguenza di numerose premesse da ricercare in tutta la storia del Paese. L’autore ha assistito all’inizio delle proteste di Kiev, che nel febbraio del 2014 hanno portato al famoso golpe del “Maidan”.

Il libro inizia proprio da questa rivoluzione che inciderà sui fragili equilibri interni del Paese, portando ad una frattura insanabile con quella parte della popolazione che non ha accettato quanto accaduto nella capitale. Dopo qualche mese è iniziata la guerra in Donbass. Dalla primavera del 2015 Vittorio Nicola Rangeloni si è immerso nel conflitto, provando sulla sua pelle le stesse privazioni, le preoccupazioni e le difficoltà della gente del posto.

Le fasi della guerra a cui non ha assistito direttamente sono state raccontate attraverso testimonianze, sfoghi, confidenze e sogni di persone che hanno combattuto armi in mano o semplicemente subito gli scontri.

Gran parte dei luoghi, degli scenari e dei protagonisti narrati in questo libro sono pressoché inaccessibili alla maggior parte dei reporter occidentali, che raramente hanno messo piede al di fuori dal centro delle principali città. Donbass – Le mie cronache di guerra rappresenta così uno dei più accurati documenti mai realizzati sul conflitto: dalla routine delle prime linee tra bombe e terrore, agli scenari del fronte posto a pochi chilometri dal centro di Donetsk, fino alla vita quotidiana dei civili.

Una parte del ricavato verrà devoluta a sostegno di progetti umanitari in Donbass

Categoria: